Antonio-Maresca-Torta-Maratea

Torta Maratea

Finocchietto selvatico, fragoline di bosco e lo Yogurt.

Maratea non è una città qualsiasi: è mare e montagna, ruderi e ville, lunghe distese e tratti impervi.

Il dolce che ne porta il nome è un omaggio proprio ai suoi contrasti: la delicatezza delle fragoline e l’acidità dello yogurt, il rosso della passione e il bianco della purezza, della statua del Cristo redentore. Un dolce interiore in cui si è cercato di racchiudere l’essenza di Maratea: l’autenticità della proposta è data dal finocchietto selvatico, che dà il nome alla città (dal greco marathus).